Problemi di coppia: come superare un tradimento

Problemi di coppia: come superare un tradimento

Il tradimento del partner è un’esperienza che, in alcuni casi, può procurare un vero e proprio sconvolgimento emotivo. Rispetto a qualche anno fa, oggi sono cambiate radicalmente le cose per quanto riguarda le relazioni adulterine.

Grazie alla tecnologia e ai social esistono infatti molti più canali per intrattenere rapporti extra coniugali (ammetterlo non significa certo demonizzare tutti i mezzi tecnologici, ma semplicemente riconoscere un mutamento notevole rispetto al passato).

Sono tantissime le persone che, quando entrano nel mio studio per chiedere aiuto e consiglio dopo aver scoperto un tradimento, si domandano come mai il partner non abbia cancellato dallo smartphone o dal computer le prove della relazione extra coniugale.

Capita infatti con frequenza che chi tradisce si comporti in modo da rendere palese la situazione (in questo caso i comportamenti sono dei più disparati, si passa da chi non nasconde una schermata del computer con messaggi compromettenti a chi, invece, non fa nulla per dissimulare quegli improvvisi cambiamenti di look e abitudini che spesso sono il frutto dell’adrenalina di un rapporto extra coniugale).

Come superare un tradimento

Il partner tradito si sente quindi frustrato e incompreso e si chiede se sia possibile superare la situazione. La risposta universale non esiste, perché dipende tutto dalla storia della singola persona e dal suo modo di concepire il rapporto.

Nonostante ciò si può comunque parlare di consigli pratici che possono aiutare, in alcuni casi, a capire come superare un tradimento.

Spazio alle emozioni

Compiere i primi passi per superare un tradimento significa, prima di tutto, dare spazio alle emozioni ed evitare di covare rancore senza esternarlo. Si può scrivere, confidarsi a cuore aperto con un amico, partire qualche giorno per un viaggio.

Attenzione alle decisioni affrettate

Le decisioni affrettate e definitive non sono mai un bene quando si tratta di affrontare un tradimento. Anche se la rabbia è tanta è opportuno evitare di apportare dei cambiamenti importanti all’assetto della relazione basandosi solo sul ragionamento di pancia.

Non rifiutate il dialogo

Il partner si dimostra affettuoso e aperto al dialogo? Non rifiutatevi. Uno dei consigli che tendo a dare con maggior frequenza a chi mi chiede aiuto su come superare un tradimento riguarda il fatto di non respingere eventuali tentativi di riavvicinamento da parte del partner. Aprendosi a queste situazioni è possibile ristabilire l’intimità e il dialogo di coppia e, in alcuni casi, quell’equilibrio che, rompendosi, ha portato uno dei due partner a ricercare qualcosa di diverso.

Non aver paura di chiedere aiuto

Se, nonostante i buoni propositi, la coppia non riesce a superare il tradimento ma intende salvare la relazione, può certamente chiedere aiuto ad un terapeuta per capire come affrontare al meglio la genesi delle difficoltà di coppia.

Related posts