Prime delusioni sentimentali dei figli: consigli per  gestirle

Prime delusioni sentimentali dei figli: consigli per gestirle

Le prime delusioni sentimentali dei figli possono essere fonte di timore per i genitori, che si trovano ad assistere a un passaggio molto importante come quello dall’infanzia all’adolescenza, che corrisponde notoriamente alle prime scoperte sulla sessualità.

Come si possono gestire questi momenti? Ecco qualche consiglio utile per non sbagliare, o almeno per affrontare il tutto con meno paura.

Non sminuite la situazione: le prime delusioni sentimentali dell’adolescenza possono essere difficili da metabolizzare. La personalità è ancora in formazione, e il ragazzo o la ragazza che comincia a scoprire la natura dei suoi sentimenti e della sessualità può sentirsi profondamente messo in discussione dalla fine di una storia. Sminuire la situazione non rappresenta un’alternativa utile per gestire le delusioni sentimentali di un figlio adolescente, ma contribuisce solo a far sentire chi le vive in prima persona più solo e meno compreso dalle persone che ha vicino.

Aiutateli a distrarsi: un adolescente che soffre per amore vive il momento difficoltoso in maniera totalizzante, mettendo in tanti casi in secondo piano molti aspetti della sua esistenza. Aiutare un figlio che vive le prime delusioni sentimentali a distrarsi e a sorridere può essere davvero un’ottima idea. Basta poco, anche solo un pomeriggio assieme a praticare uno sport che si ama, oppure una serata al cinema!

Lasciateli sfogare: l’adolescente che soffre per amore ha un bisogno fisico di sfogare la sua frustrazione. Cercare d’interrompere questo processo è solo dannoso. Lasciateli liberi – nei limiti del rispetto della loro incolumità e di quella altrui – di sfogare il malessere interiore, senza sentirvi impotenti perché vi rendete conto di non essere in grado di cambiare le cose. I primi ‘scontri’ dei figli con l’amore possono essere traumatici per i genitori anche per questo motivo, perché rappresentano una delle prime circostanze in cui la loro presenza e le loro opinioni possono avere davvero poca influenza.

Le prime delusioni sentimentali dei figli possono essere affrontate senza particolari difficoltà se ci si rende conto che tutto quello che sta succedendo all’adolescente è naturale, che l’atteggiamento con cui si pone davanti ai sentimenti costituisce una fase della crescita.

Rapportarsi in maniera equilibrata all’adolescente che vive le prime ferite d’amore è fondamentale per aiutare l’adulto che sarà ad avere una personalità serena, a prescindere dalla situazione sentimentale in corso.