Come affrontare un cambiamento lavorativo

Come affrontare un cambiamento lavorativo

Che si utilizzi la parola crisi o che si scelga di parlare di cambiamento irreversibile, di certo c’è che il modo di vivere il lavoro negli ultimi anni è mutato radicalmente, e che è necessario avere le idee chiare su come comportarsi quando sopraggiungono novità improvvise in questo ambito.
Ecco qualche veloce consiglio al proposito.

  • Introdurre cambiamenti nella routine mattutina: le novità improvvise in campo lavorativo possono riguardare diverse situazioni, dalla perdita del posto fino all’arrivo di finanziamenti per un progetto in proprio. Anche i cambiamenti positivi devono essere affrontati con il giusto spirito, al fine di renderli utili alla crescita personale.
    Un consiglio semplice quanto efficace per rendere tutto ciò effettivo consiste nell’introdurre una novità nella routine mattutina. Come è possibile tradurrre tutto questo a livello pratico? In diversi modi, per esempio scegliendo di cambiare mezzo con cui si raggiunge il posto di lavoro, oppure decidendo di dedicare un’ora a un’attività sportiva prima di dare inizio alle mansioni della giornata.
  • Cambiare numero di telefono: in molti casi, una volta terminato un percorso lavorativo, viene concessa la possibilità di mantenere il numero di telefono aziendale. Optare per cambiarlo è un’ottima strategia per chiudere con una fase della propria vita, e scegliere personalmente chi può far parte della nuova che si è in procinto d’iniziare.
  • Fare un viaggio: consiglio classico ma sempre molto valido! Quando arriva un cambiamento molto importante in ambito lavorativo, se ci sono le possibilità, può essere utile partire per un viaggio, possibilmente da soli, per fare il punto della situazione.
  • Farsi un regalo desiderato da tempo: il lavoro deve procurare soddisfazione interiore, ma anche le gratificazioni materiali non devono essere messe da parte. Se desiderate qualcosa da tempo regalatevelo! È un modo per ricordarvi che è importante amarvi, anche lasciando spazio a piccole soddisfazioni materiali apparentemente frivole.
  • Spegnere il telefono prima del solito: un cambiamento lavorativo è chiaramente anche uno sconvolgimento delle abitudini quotidiane, che devono essere riviste senza dimenticare la dimensione privata. Per far conciliare meglio il tutto, può essere molto utile spegnere il telefono prima del solito, e regalarsi qualche ora di sana irreperibilità, per dedicarsi totalmente alle persone che si amano e alla nuova organizzazione della propria vita!