Disturbi della personalità

Disturbi della personalità

I Disturbi della Personalità costituiscono delle modalità, relativamente inflessibili, di percepire, reagire e relazionarsi alle altre persone e agli eventi; tali modalità riducono pesantemente le possibilità del soggetto di avere rapporti sociali efficaci e soddisfacenti per sé e per gli altri.

Ognuno di noi ha particolari e caratteristiche modalità di relazionarsi agli altri e agli eventi (tratti di personalità).  Per esempio, alcune persone reagiscono a situazioni problematiche cercando aiuto e supporto; altri preferiscono fronteggiare le stesse situazioni difficoltose in totale autonomia. Alcuni individui minimizzano i problemi mentre altri li esagerano.

Le persone in grado di adattarsi efficacemente alle diverse situazioni della vita tendono ad assumere una modalità alternativa quando lo stile abituale risulta inefficace. Al contrario, gli individui con un Disturbo di Personalità sono rigidi e tendono a rispondere in modo inappropriato ai problemi della vita fino al punto che le relazioni con i propri familiari, gli amici e i colleghi di lavoro divengono difficoltosi, insoddisfacenti, conflittuali o vengono sistematicamente evitati. Tali modalità disadattive appaiono generalmente in adolescenza o nella prima età adulta e tendono a rimanere stabili nel tempo. I Disturbi di Personalità si differenziano rispetto alla gravità.

Qui riportati di seguito i diversi tipi di disturbi di personalità:

Disturbo Paranoide di Personalità

è un quadro caratterizzato da sfiducia e sospettosità, per cui le motivazioni degli altri vengono interpretate come malevole. Caratteristiche: diffidenza, pensieri fissi, paura di essere traditi.

Disturbo Schizoide di Personalità

è un quadro caratterizzato da distacco dalle relazioni sociali e da una gamma ristretta di espressività emotiva.

Disturbo Schizotipico di Personalità

è un quadro caratterizzato dalla tendenza all’isolamento sociale, uno stile comunicativo vago e metaforico, credenze insolite e stranezze comportamentali.

Disturbo Antisociale di Personalità

è un quadro caratterizzato da inosservanza e violazione dei diritti degli altri, assenza di rimorso e impulsività.

Disturbo Borderline di Personalità

è un quadro caratterizzato da instabilità delle relazioni interpersonali, dell’immagine di sé e degli affetti, e da marcata impulsività.

Disturbo Istrionico di Personalità

è un quadro caratterizzato da emotività eccessiva e da ricerca di attenzione.

Disturbo Narcisistico di Personalità

è un quadro caratterizzato da grandiosità, necessità di ammirazione, mancanza di empatia e una forma di profondo egoismo

Disturbo Evitante di Personalità

è un quadro caratterizzato da inibizione, sentimenti di inadeguatezza, e ipersensibilità ai giudizi negativii.

Disturbo Dipendente di Personalità

è un quadro caratterizzato da comportamento sottomesso e adesivo legato ad un eccessivo bisogno di essere accuditi.

Disturbo Ossessivo-Compulsivo di Personalità

è un quadro caratterizzato da preoccupazione per l’ordine, perfezionismo ed esigenze di controllo.

Cosa possiamo fare:

Sostegno Psicologico / Psicoterapia

Sostegno Psicologico / Psicoterapia

L’aiuto di un psicoterapeuta pùò essere un grande supporto quando si passano momenti difficili, quando la sofferenza diventa pesante da gestire. Anche se comunemente c’è una certa diffidenza, farsi
Posted by

Vuoi saperne di piu?